.............      RICERCA  |   ARCHIVIO SITI KIWANIS  |   MEDIA  |   MAPPA SITO

Dal Chair del Service Distr.le Kiwanis DISM per i bambini dello Yemen, Carlo Capone – Videoincontro con le Divisioni 6 e 7 Sicilia  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Pubblicato da: admin | News dal Distretto | 20.12.2020 |  Letture: 273

Dal Chair del Service Distr.le Kiwanis DISM per i bambini dello Yemen, Carlo Capone – Videoincontro con le Divisioni 6 e 7 Sicilia
20 dicembre 2020


A tutti i Soci
Kiwanis Distretto Italia-San Marino



APERITIVO DI NATALE PER I BAMBINI DELLO YEMEN. UNICEF IN AZIONE



L’idea della video conferenza è nata da un Service del KC Casteldaccia. Le mogli dei Soci hanno approntato i tradizionali Buccellati siciliani, ribattezzati dal Kiwanis "i dolcetti del Club di Casteldaccia", da vendere al pubblico per donare il ricavato al Service "Kiwanis DISM per i bambini dello Yemen".

L'evento si è attuato grazie alla fattiva collaborazione del Luogotenente della Divisione 6 Sicilia, Pietro Castronovo, e alla gioiosa partecipazione di Francesca Gentile, Luogotenente della Divisione 7 Sicilia.

Vi hanno assistito il Governatore Eletto del Distretto Italia San Marino, Angela Catalano, e, oltre ai due citati Pietro Castronovo e Francesca Gentile, i Luogotenenti della Divisione 1 Sicilia dei due Mari Valdemone (Alfredo Buttafarro), della Divisione 5 Sicilia (Giuseppe Impoco), della Divisione 8 Toscana (Franco Dell’Omodarme), della Divisione 11 Abruzzo-Puglia (Anna Maria Borgonsoli), Presidenti di Club e Soci anche di altre Divisioni.

In qualità di Chair del Service ho evidenziato gli Obiettivi del Service, la sua valenza internazionale, l’importanza che sia il KI DISM a proporsi come capofila nella galassia kiwaniana, l’origine geopolitica della guerra che devasta lo Yemen e la malnutrizione, acuta e non, di circa due milioni di suoi bambini.

A sua volta Giulia Trabucco, di UNICEF, ha mostrato in video una bustina di alimento terapeutico concentrato, il Plumpynut, la cui somministrazione, per tre volte al giorno e per otto settimane, salva il bambino da morte sicura: il Service consiste nell’acquisto di tali bustine salvavita. Ha inoltre fatto vedere il cinturino verde/rosso, centimetrato e provvisto di indice. Viene stretto al braccio del bambino per misurarne il diametro. Se la lancetta si ferma sul rosso (diametro del braccino pari a solo 2 centimetri) il bambino è in malnutrizione acuta. Illuminante, infine, l’illustrazione dell’immane sforzo, umano, sanitario, tecnico e logistico, di Unicef nello Yemen e in tutto il mondo.

Al termine della conferenza sono seguiti interventi da parte dei Soci che, in più di un’occasione, hanno mostrato di condividere una grande preoccupazione per la tragedia dello Yemen, sottolineando l'urgenza di un sostegno dei Club del Distretto agli interventi promossi dal Service.

Il brindisi finale al Kiwanis e al prossimo Natale, cui Pietro Castronovo ha invitato i partecipanti, ha chiuso la riunione.

Carlo Capone
Chair Service Distrettuale Kiwanis DISM per i bambini dello Yemen
email: c.capone@kiwanis.it
Tel. 3402952152












TAGS:   
Yemen   bambini   UNICEF   Divisione 6   Divisione 7   chair yemen   
(aggiungi tags)